Server privato Clash of Clans e Clash Royale 2017

Scopri come entrare in un server privato ed ottenere gemme infinite e oro infinito, potrai sbloccare tutte le leggendarie e avere le carte al livello massimo.

Sei stanco di perdere partite (e corone!) perchè Clash Royale è scriptato? Vorresti gemme gratis e denaro infinito per potenziare al massimo tutte le carte del gioco? Vuoi sapere come avere tutte le leggendarie? Se hai risposto sì ad almeno una di queste domande, allora ti consiglio di continuare a leggere questo post, perché tutto ciò è possibile, ed è assolutamente GRATIS, infatti basterà solamente accedere al miglior server privato di Clash of Clans/Clash Royale per realizzare tutto ciò!

Cosa sono i Server Privati?

Un server privato, per farla semplice, è come un mondo parallelo all’originale. Difatti giocando in un server privato di Clash, non noterai alcuna differenza con il gioco originale. Anzi, ci sono solo vantaggi. Infatti, non essendo il server ufficiale della Supercell (casa di produzione di Clash of Clans e Clash Royale), tutto è permesso. Ciò significa che non ci sarà bisogno di spendere soldi, perchè potrai ottenere gemme gratis e oro infinito, ottenere tutte le leggendarie, avere tutte le carte al livello massimo etc.

I server privati sono illegali?

Assolutamente no. Esistono server privati di Minecraft, World Of Warcraft e tanti altri giochi. Non sono accettati ufficialmente, ma nessuno vi denuncerà mai per un videogioco. Soprattutto perchè non fate nulla di male che possa danneggiare le case produttrici.

Come entrare in un server privato?

Entrare in un server privato di Clash of Clans è molto semplice, ci sono vari modi che vi spiegherò qui di seguito. Entrambi non necessitano di Jailbreak o Root, quindi i vostri telefonini sono al sicuro e non dovrete invalidare la garanzia.

Entrare in un server privato con iPhone: Se avete un dispositivo Apple, vi basterà cambiare un pò di impostazioni wi-fi e riuscirete ad entrare nel gioco tramite il server privato, ottenendo così gemme e soldi infiniti. Vi basterà aprire “Impostazioni” -> “Wi-Fi” -> Toccate sull’icona “i” (info) affianco alla vostra rete di casa -> Cambiate l’indirizzo DNS che avete con quello del server in cui volete giocare.
Ora vi basterà chiudere e riaprire Clash of Clans, e vi troverete all’interno di un villaggio con tutto al massimo e tantissime gemme ed oro da spendere!

Entrare in un server privato con Android: Per gli utenti che invece hanno un telefonino Samsung o comunque con sistema operativo Android, il processo è molto simile a quello precedente. Andate nelle impostazioni del vostro Wi-Fi e andate nelle Opzioni Avanzate. Cambiate il parametro “IP” con “DCPH Static” ed eliminate DNS 1 e DNS 2. Al posto del DNS 1, inserite l’indirizzo del server in cui volete entrare per giocare e premete su “Connetti”. Ora chiudete Clash of Clans e riapritelo, vi troverete all’interno del nuovo server privato.

Il metodo non funziona, perchè?

Può capitare che nonostante la guida dettagliata, non riusciate ad entrare nel server privato per Clash of Clans. Le cause di questo problema possono essere varie, vediamo perchè non funziona il server privato:
1) Il server è offline, o in manutenzione. Infatti gestire un server privato non è facile, ci sono dei costi, una connessione da mantenere, dei database dove custodire i vari dati etc. Se il proprietario del server deve apportare delle modifiche, dovrà per forza di cose mettere offline il server, in modo tale da poter agire in tranquillità. Di solito però ci si mette davvero poco, quindi il mio consiglio è di riprovare finchè non funziona, oppure di controllare direttamente sul sito del gestore del server, il funzionamento di quest’ultimo.
2) Il server è in sovraccarico. Nel caso ci siano troppe persone connesse, il server potrebbe non avere abbastanza spazio o banda per reggere tutto e quindi finisce per crashare. Questo è dovuto al fatto che il gestore probabilmente non ha una banda abbastanza potente e quindi quando c’è troppa gente il server automaticamente chiude le porte e non lascia più entrare altri giocatori.
3) La vostra rete Wi-Fi non è adatta al procedimento.